INFANZIA, ABBIAMO DOVERE PROTEGGERE NOSTRI RAGAZZI

INFANZIA, ABBIAMO DOVERE PROTEGGERE NOSTRI RAGAZZI

“Oggi più che mai abbiamo il dovere di proteggere e salvaguardare i nostri ragazzi. Il dovere di tutelarli nel presente e garantire loro solide certezze per il futuro. Nella Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia e dell’adolescenza non possiamo non rivolgere il nostro pensiero a tutti quei bambini e quei ragazzi che oggi, anche nel nostro Paese, vivono ai margini, spesso con scarsissime possibilità di riscatto, a quanti sono vittima di abusi, a quanti portano addosso cicatrici profonde dovute a mali oscuri e silenziosi, resi ancora più subdoli dall’isolamento dovuto alla pandemia. E’ a loro che lo Stato deve rivolgere il suo sguardo costruendo le basi per una società equa e inclusiva. Una società che fornisca tutele e strumenti adeguati di salvaguardia e che metta al centro tutte quelle strutture dove i nostri ragazzi vivono, si formano e si confrontano. In primis la scuola. La giornata di oggi non deve avere solo un carattere rievocativo, ma deve costituire un monito profondo per l’azione di tutti i Governi.”

 

Lo dichiara la Senatrice di Fratelli D’Italia, Ella Bucalo, componente della Commissione Cultura del Senato.

Condividi