Latte. Lattebusche, realtà capace di coniugare tradizione e innovazione

Latte. Lattebusche, realtà capace di coniugare tradizione e innovazione

“Lattebusche è una realtà che mette al centro gli imprenditori, consentendo loro – grazie ad un’ottima remunerazione del latte – di continuare ad essere protagonisti; è un punto di riferimento degli agricoltori e delle eccellenze, che ha saputo e sa coniugare tradizione e innovazione, tanto che oggi è anche attrattiva per gli agricoltori della pianura”: così il senatore bellunese Luca De Carlo, presidente della IX Commissione Senato – Industria, commercio, turismo, agricoltura e produzione agroalimentare, è intervenuto questa mattina all’assemblea di Lattebusche, in occasione del settantesimo anniversario della cooperativa. “L’attenzione verso gli agricoltori permette di mantenere le aziende sul territorio, aziende che curano e sistemano quella parti di area montana altrimenti destinate all’abbandono. Ancora una volta, si certifica il valore sociale dell’agricoltura: a Lattebusche e a tutti i suoi soci va il mio plauso per la straordinaria visione, la grande capacità di adattamento ai cambiamenti e la strategia che li ha portati a realizzare prodotti di eccellenza che – come il formaggio Piave – sono conosciuti anche fuori dai confini nazionali”, ha concluso De Carlo.
Condividi