Lavoro, Bombardieri irrispettoso dei produttori italiani e delle istituzioni

Lavoro, Bombardieri irrispettoso dei produttori italiani e delle istituzioni

“E’ un peccato che il segretario della Uil Bombardieri pur di fare polemica politica incappi in una brutta figura, sminuendo sia i produttori italiani sia l’importante lavoro di valorizzazione che questo governo sta portando avanti a favore delle nostre produzioni. Inoltre, il numero uno della Uil, appellando il ministro Lollobrigida con un diminutivo confidenziale del tutto inadeguato, dimostra anche mancanza di rispetto istituzionale.
Insomma, sarebbe bene che Bombardieri pensasse alla tutela dei lavoratori e dei suoi iscritti, piuttosto che dedicarsi a tale penosa ironia”.
Lo dichiara il Presidente della commissione Agricoltura in Senato Luca De Carlo.
Condividi