MANOVRA, GOVERNO MELONI METTE AL CENTRO LO SPORT

MANOVRA, GOVERNO MELONI METTE AL CENTRO LO SPORT

“Soddisfazione per le preziose risorse a sostegno dello sport contenute in Manovra. Il governo Meloni, nonostante le difficoltà della congiuntura economica, dimostra la centralità di questo settore. Un grazie al ministro Abodi. L’esecutivo porta a casa importanti risultati con questa legge di Bilancio: ben 400 milioni per il biennio 2024/2026 saranno destinati alla realizzazione delle Olimpiadi Milano-Cortina, 25 milioni saranno distribuiti come contributi a fondo perduto per far fronte all’aumento dei costi dell’energia. Notevole la proroga del credito d’imposta al 65% per la manutenzione e il restauro degli impianti sportivi, e del credito d’imposta al 50% per gli investimenti pubblicitari. Molto atteso il contributo di 1 milione di euro a sostegno della maternità delle atlete non professioniste, come i fondi per il sociale e per lo ‘sport nelle periferie’ e per il progetto ‘bici e comune’ al quale verranno dedicati 5,5 milioni di euro. Infine, ben 200 milioni saranno destinati all’Istituto per il credito sportivo e culturale, con la creazione di un fondo speciale per la concessione di contributi in conto interessi sui finanziamenti all’impiantistica sportiva”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Paolo Marcheschi.

Condividi