MANOVRA: SCANDALOSO SILENZIO DA SCHLEIN E PD, NON CONDANNA ANCORA

MANOVRA: SCANDALOSO SILENZIO DA SCHLEIN E PD, NON CONDANNA ANCORA

MANOVRA: SCANDALOSO SILENZIO DA SCHLEIN E PD, NON CONDANNA ANCORA

“E’ scandaloso il silenzio della Schlein e del Pd sul giudice militante nominato dalla sinistra alla Corte dei Conti. La Schlein non condanna perché questo è il compito dato a chi è stato nominato nelle istituzioni dello Stato dal Pd? E cioè essere faziosi e lavorare per il Pd invece che per la Nazione. Dinanzi a questo assordante silenzio Fratelli d’Italia andrà avanti con una interrogazione per chiedere conto dell’operato effettuato sin dalla sua nomina del consigliere della Corte dei Conti Marcello Degni, delle sue sentenze e delle sue pronunce”. Lo dichiara il vicepresidente di Fratelli d’Italia in Senato, Salvatore Sallemi.

Condividi