MELONI, INELUDIBILE CHE TUTTI ABBASSINO I TONI

MELONI, INELUDIBILE CHE TUTTI ABBASSINO I TONI

“Prima gli insulti in diretta tv al ministro Crosetto, poi le pesanti minacce via social al presidente del Consiglio Meloni e persino a sua figlia piccola. Ritengo che la misura della violenza verbale sia colma. Auspico una condanna unanime da tutte le forze politiche ma non solo, ritengo sia ineludibile che tutti gli esponenti politici abbassino i toni del dibattito per evitare che qualche male intenzionato colga il pretesto. Al presidente Meloni e alla sua famiglia va la mia totale solidarietà”.

Così la senatrice di Fratelli d’Italia Lavinia Mennuni.

Condividi