Migranti, controlli e disagi alla frontiera ligure con la Francia. Inaccettabile

Migranti, controlli e disagi alla frontiera ligure con la Francia. Inaccettabile

“Questa mattina l’importante ponte turistico San Ludovico, luogo di frontiera tra Mentone e Ventimiglia che migliaia di turisti e persone che si trovano in Francia attraversano per recarsi in Liguria, era presidiato per i controlli anti migranti, comportando lunghissime code in entrata e uscita con grave danno per le attività economiche italiane. È inaccettabile che nel 2022 non sia garantita la libertà di movimento attraverso le frontiere interne. Ed è ancora più grave che tutto questo avvenga come gesto di ritorsione per una sola nave ong che ha fatto rotta su un porto mediterraneo francese. Dove sono finiti i sentimenti di fraternité, egalite’, libertè della Francia?”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Giovanni Berrino.

Condividi