Migranti: Più tutele alle donne, giornali di sinistra bugiardi

Migranti: Più tutele alle donne, giornali di sinistra bugiardi

Migranti: Più tutele alle donne, giornali di sinistra bugiardi

“Al netto delle calunnie pubblicate ieri da qualche giornale di sinistra, il governo Meloni dimostra di voler contemperare il pugno duro nei confronti dell’immigrazione clandestina con il riguardo nei confronti dei soggetti più fragili. Il decreto approvato ieri in Consiglio dei ministri, infatti, garantisce a tutte le donne migranti, dunque non più solo a quelle in stato di gravidanza, l’accesso nelle strutture di accoglienza di secondo livello, ovvero di maggiore tutela. Ieri, su ‘La Repubblica’ e ‘La Stampa’, veniva raccontato esattamente il contrario, cioè che il nuovo provvedimento avrebbe eliminato il diritto alla protezione delle donne in gravidanza. Sarebbe stata opportuna da parte de ‘La Repubblica’ oggi una rettifica, ma quando il giornalismo è intriso di ideologia non fa informazione ma propaganda”. Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia Susanna Campione, componente della commissione bilaterale d’inchiesta sul Femminicidio e della commissione Giustizia di palazzo Madama.
Condividi