MILLEPROROGHE, OK A PROROGA AL 1 GENNAIO 2026 PER TRIBUNALI ABRUZZO. IMPEGNO MANTENUTO   

MILLEPROROGHE, OK A PROROGA AL 1 GENNAIO 2026 PER TRIBUNALI ABRUZZO. IMPEGNO MANTENUTO   

“Il decreto Milleproroghe approvato oggi dal Consiglio dei ministri contiene la proroga dell’apertura dei tribunali di Avezzano, Lanciano, Sulmona e Vasto fino al 1 gennaio 2026. Una misura che permetterà di lavorare con maggiore serenità alla revisione della geografia giudiziaria. Il governo Meloni conferma, così, la grande attenzione dimostrata da sempre nei confronti dei tribunali abruzzesi. Non sfugge infatti come, a differenza del passato, non vi sarà bisogno di emendamenti al decreto poiché la proroga è già contenuta nel testo approvato dal Consiglio dei ministri. Abbiamo, dunque, mantenuto l’impegno preso con i territori, con i presidenti delle Province, con i sindaci, e con i presidenti degli ordini forensi. Siamo contenti del lavoro di squadra che ha portato a questo risultato e che ha visto impegnati oltre a noi parlamentari abruzzesi di Fratelli d’Italia anche il presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio, che sul tema ha promosso specifiche riunioni con i ministri interessati. Un ringraziamento va al presidente del Consiglio Giorgia Meloni, ai ministri Nordio e Ciriani e al sottosegretario Delmastro per aver accolto e sostenuto la nostra richiesta di proroga”.
E’ quanto dichiarano, in una nota congiunta, i parlamentari abruzzesi FdI, Etelwardo Sigismondi, Guido Liris, Guerino Testa.
Condividi