Minacce al sindaco di Cortina. “Piena solidarietà. Attacco vigliacco”

Minacce al sindaco di Cortina. “Piena solidarietà. Attacco vigliacco”

“Al sindaco Lorenzi, all’amico Gianluca, va tutta la mia solidarietà personale, da sindaco e da rappresentante delle istituzioni. È un atto inaccettabile e vigliacco da parte di chi si nasconde dietro l’anonimato per celare la sua incapacità di sostenere le proprie posizioni. Come sindaci siamo chiamati a prendere delle scelte per le nostre comunità, il dibattito è normale e fondamentale, ma la violenza non è mai la risposta. Dico a Gianluca di non aver paura, noi siamo tutti con lui”. Così il senatore Luca De Carlo, sindaco di Calalzo di Cadore, esprime la propria vicinanza al sindaco di Cortina d’Ampezzo, Gianluca Lorenzi, vittima di minacce di morte per la vicenda della pista da bob.

Condividi