Morra. Rauti: il Presidente è indegno di restare al suo posto. Adesso parla di imene e verginità, mi fa schifo!

Morra. Rauti: il Presidente è indegno di restare al suo posto. Adesso parla di imene e verginità, mi fa schifo!

 

“Nicola Morra, questo personaggio che ha offeso la memoria della defunta Jole Santelli, la libertà di voto dei calabresi e la dignità di tutti i malati oncologici. Non pago … ha regalato altre “perle di saggezza” a tutte le donne, non trattenendo il bisogno mentale di collegare l’imene femminile al concetto di verginità. Purtroppo, è tutto vero, basta ascoltare la sua diretta su FaceBook. Qui la politica non c’entra, siamo andati altrove, lì dove non si dovrebbe mai giungere. Morra è umanamente indegno di restare al suo posto. E mi fa schifo! Ma mi chiedo: anime belle pronte allo sdegno ne abbiamo?!” Lo scrive su FaceBook la senatrice di Fratelli d’Italia, Isabella Rauti, responsabile del Dipartimento Pari Opportunità, Famiglia e valori non negoziabili.

Condividi