Omofobia. Fazzolari: Zan condanni violenza islamica contro omosessuali. Oppure non credibile

Omofobia. Fazzolari: Zan condanni violenza islamica contro omosessuali. Oppure non credibile

 

“Il deputato Pd Zan, relatore della legge sull’omofobia, la smetta di fare melina e risponda alla giustissima richiesta del presidente di Fratelli d’Italia Giorgia Meloni di condannare con chiarezza gli Stati, a partire da Qatar e Arabia Saudita, che considerano reato penale l’omosessualità e la puniscono con pene corporali, il carcere e in alcuni casi addirittura la pena di morte. La sinistra dica chiaramente che condanna la violenza contro gli omosessuali da chiunque provenga, islamici compresi. In assenza di questa ferma presa di posizione Zan, il Pd e la sinistra tutta non hanno alcuna credibilità per parlare di omofobia. Ma purtroppo la sinistra ci ha abituato a utilizzare il tema dei diritti civili solo a fini propagandistici”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Giovanbattista Fazzolari, responsabile nazionale del programma di FdI.

Condividi