OMOFOBIA: RAUTI ,

OMOFOBIA: RAUTI , ‘DA MOVIMENTI LGTB MINACCE INDEGNE CONTRO GANDOLFINI’

“Il rispetto della libertà, del pensiero, delle opinioni altrui non lo si predica ma lo si esercita. L’ennesima conferma del contrario l’abbiamo avuta con i movimenti LGTB che si sono resi protagonisti di indegne minacce nei confronti di Massimo Gandolfini, Presidente del ‘Family Day’. La libertà vale soltanto per loro e le loro idee mentre quelle degli altri debbono essere silenziate e discriminate. Ed ecco cartelli e post minacciosi che rivelano un’operazione ideologica egemonica, portata avanti con la PDL Zan sull’omofobia, ed una deriva liberticida tipica della dittatura del relativismo e del radicalismo del pensiero unico. A Gandolfini va la mia personale solidarietà e quella di tutti coloro che ancora considerano la famiglia un valore e non qualcosa di cui vergognarsi”.

Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia, Isabella Rauti, responsabile del Dipartimento ‘Pari Opportunità, Famiglia, Valori non negoziabili’.

Condividi