Omofobia: Rauti, pdl Zan reprime liberta

Omofobia: Rauti, pdl Zan reprime liberta’ di pensiero

“ll Dipartimento pari opportunita’ famiglia e valori non negoziabili di FdI oggi ha partecipato alla manifestazione ‘#restiamoliberi’ promossa da un cartello di associazioni per la liberta’ di pensiero e di educazione a Piazza del popolo. Fratelli d’Italia e’ contro il ddl Zan, che andra’ in Aula alla Camera martedi’ prossimo, un progetto di legge-bavaglio che non si occupa di tutela antidiscriminatoria ma di fatto introduce un reato di opinione quale quello dell’omotransfobia, finalizzato a reprimere la liberta’ di pensiero, di espressione e di educazione. Insomma, il risultato sarebbe quello di reprimere il dissenso rispetto ad un pensiero unico che si vorrebbe imporre. Noi, invece, rivendichiamo il diritto di esprimere le nostre opinioni e di difendere la liberta’ di pensiero”. Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia, Isabella Rauti, responsabile del Dipartimento pari opportunita’ famiglia valori non negoziabili di FdI.

Condividi