Pnrr. Catastrofisti schiacciati dalla forza dei fatti

Pnrr. Catastrofisti schiacciati dalla forza dei fatti

“Ancora una volta i corvi catastrofisti che non vedono l’ora di metterci all’angolo sono costretti a tornare nell’ombra, schiacciati dalla forza dei fatti. Il lavoro della cabina di regia del Pnrr, che ha verificato il raggiungimento di nuovi obiettivi e traguardi e avviato la procedura per chiedere il pagamento della sesta rata, certifica un cambio di passo inequivocabile rispetto al passato. La realtà, infatti, è che questo governo ha preso un Pnrr già in affanno e pieno di sogni irrealizzabili, per trasformarlo in un piano serio, concreto e in grado di arrivare a mettere a terra tutti gli obiettivi entro le scadenze fissate. Un successo che ci pone ai vertici in Europa per quanto riguarda il suo stato di avanzamento e che ci consentirà di avere nei tempi giusti opere essenziali per la Nazione, come quella del gasdotto della linea Adriatica che, come affermato anche da Giorgia Meloni, renderà l’Italia il grande hub energetico dell’area mediterranea”.
È quanto dichiara Simona Petrucci, senatrice di Fratelli d’Italia, sullo stato di avanzamento del Pnrr.
Condividi