Pnrr. Commissione Ue indica Italia come miglior Paese Ue

Pnrr. Commissione Ue indica Italia come miglior Paese Ue

“Oggi in Aula, il ministro Fitto, per svolgere le comunicazioni, incontro oramai consolidato con il Parlamento, ci ha aggiornato sull’attuazione del Pnrr. Una disamina dettagliata e puntuale, su quanto è stato fatto, tanto, e su quanto ancora il Governo vuole fare; molti gli obiettivi futuri. Dal rapporto della Commissione europea l’Italia viene indicato come il miglior Paese europeo. Siamo i primi nel raggiungimento di quasi tutti gli obiettivi. Incassati, a fine 2023, 35 miliardi che hanno portato il nostro Paese a incassare un importo pari a 102 miliardi di euro, ed è già in corso la definizione del raggiungimento e la verifica con la Commissione Ue del raggiungimento degli obiettivi e l’erogazione, alla fine di questo percorso, della quinta rata, per un importo pari a 10,6 miliardi di euro. Attento, scrupoloso, silenzioso il lavoro svolto in questi mesi, come quello messo in campo per la Zes unica. Strumento unico che porterà ad una crescita importante di tutto il Mezzogiorno. Costante e sapiente l’impegno del nostro Paese in Europa guidato perfettamente – come ci dicono i dati –  dal ministro per gli Affari europei, il Sud, le politiche di coesione e il Pnrr. L’Italia è in buone mani”.

Lo dichiara in una nota la senatrice di Fratelli d’Italia Anna Maria Fallucchi.

Condividi