Pnrr. Da Ue ok quinta rata, gufi smentiti

Pnrr. Da Ue ok quinta rata, gufi smentiti

“La Commissione europea ha dato l’ok per il pagamento della quinta rata del Pnrr. È l’ennesimo successo del governo Meloni e del ministro Fitto che con serietà e dedizione lavorano per l’attuazione di un piano di grande importanza per il nostro Paese. Ad oggi, con l’approvazione della quinta rata, l’Italia arriva ad aver rendicontato 113,5 miliardi dei 194,4 previsti. Nessuna altra nazione d’Europa è arrivata a tanto. Alla faccia dei soliti gufi e di chi rema contro il futuro dell’Italia”.
Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Ignazio Zullo, capogruppo in commissione Lavoro e Sanità di Palazzo Madama.
Condividi