Pnrr, Governo festeggia rate perché raggiunti obiettivi. Come ex ministro governi Conte e Draghi dovrebbe saperlo

Pnrr, Governo festeggia rate perché raggiunti obiettivi. Come ex ministro governi Conte e Draghi dovrebbe saperlo

“Il PNRR, come sa il presidente Patuanelli, già ministro del governo Conte che ha definito il PNRR e del governo Draghi che lo ha approvato, è un programma che, a fronte del raggiungimento di specifici obiettivi (milestone e target), prevede l’erogazione  delle rate. Senza il raggiungimento degli obiettivi non c’è erogazione di nulla, dunque ogni discussione sulla efficienza nella spesa sarebbe filosofia, che non riguarderebbe l’Italia. Quindi il governo esprime più che legittimamente soddisfazione per aver raggiunto quegli obiettivi che l’opposizione diceva non avremmo raggiunto. In relazione alla spesa, il senatore Patuanelli omette di affermare che i dati della Corte dei conti e quelli dell’UPB sono riferiti al livello di spesa al 31 dicembre 2022. Tali risultati, quindi, sono ascrivibili non al governo Meloni ma a quello Draghi di cui era ministro, rimasto in carica per più di dieci mesi e mezzo in quell’anno.”
Lo dichiara il presidente dei senatori di Fratelli d’Italia, Lucio Malan.
Condividi