Pnrr. Italia migliore in Ue

Pnrr. Italia migliore in Ue

“L’Italia, nonostante ci siano connazionali che gufano in continuazione contro, si dimostra essere la migliore nazionale europea nella gestione delle risorse del PNRR, a dimostrazione del grande lavoro che il premier Meloni e il Ministro Fitto hanno fatto prendendo in mano il PNRR in corsa e anche con gravi deficit organizzativi. Se verrà pagata la quinta rata di 10,6 miliardi, l’Italia metterà a terra già 113 miliardi dei 194,4 che le spettano. Il PNRR è una priorità del governo e della maggioranza, gestito al meglio per il bene della nostra nazione”.
Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Matteo Gelmetti, componente della commissione Bilancio di Palazzo Madama.
Condividi