Pnrr. Italia prima in Europa, Pd si informi

Pnrr. Italia prima in Europa, Pd si informi

“Ammontano a 102 miliardi i finanziamenti che l’Italia è riuscita finora a ottenere dall’Europa per il Pnrr attraverso quattro rate. Non solo, il 29 dicembre scorso la nostra Nazione è stata la prima ad aver richiesto anche il pagamento della quinta rata. Pertanto è davvero curioso, se non risibile che il Pd denunci ritardi e carenza di fondi. Consiglierei allora ai colleghi di centrosinistra di informarsi a Bruxelles, dove la commissione Ue ha approvato la revisione complessiva del Pnrr consentendo all’Italia di rimodulare gli obiettivi e di inserire nel Piano nuove misure in favore del tessuto produttivo e delle famiglie”.
Lo dichiara in una nota la senatrice di Fratelli d’Italia Anna Maria Fallucchi, componente della commissione Industria.
Condividi