Pnrr, pronti a richiedere quinta rata, premiata la concretezza dell’Italia 

Pnrr, pronti a richiedere quinta rata, premiata la concretezza dell’Italia 

“Ottimo lavoro quello del Governo Meloni che oggi ha portato a casa un altro importante obiettivo nell’ambito del Pnrr. È stato ratificato, infatti, il raggiungimento dei 52 obiettivi necessari per presentare, entro il 31 dicembre prossimo, alla Commissione europea la richiesta della quinta rata. Si tratta di 10,5 miliardi di euro da sommare agli altri già ottenuti. Grazie all’ok alla quarta rata – l’Italia è la prima nazionale europea ad averla ottenuta – nei prossimi giorni arriveranno 16,5 miliardi di euro. Lo Stato avrà così incassato più della metà dell’intero Piano di ripresa e resilienza, circa 102 miliardi. La strada è quella giusta e continueremo a lavorare per la crescita della nostra nazione”.

Lo dichiara in una nota il Senatore di Fratelli d’Italia, Nicola Calandrini, presidente della 5a Commissione Bilancio.

Condividi