PNRR, RAGGIUNTI TUTTI OBIETTIVI PREVISTI IN TEMPI RECORD

PNRR, RAGGIUNTI TUTTI OBIETTIVI PREVISTI IN TEMPI RECORD

“Il raggiungimento dei 55 obiettivi del PNRR previsti per il secondo semestre 2022, in scadenza al 31 dicembre 2022, permette all’Esecutivo di fare richiesta alla commissione europea per i 19 miliardi della terza rata. Ciò rappresenta un grande risultato conquistato attraverso la collaborazione tra il nuovo Governo, ministri, regioni ed Enti locali”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Marco Scurria, ai microfoni di TGCom24.

“Nonostante i gravi ritardi ereditati dal precedente esecutivo, continua il senatore di FdI, in soli due mesi siamo riusciti a portare a termine questo difficile compito. La scelta politica di unire le competenze sotto la guida di un unico ministero, si è dimostrata vincente. Complimenti al ministro, per gli Affari europei, il Sud, le Politiche di coesione e il Pnrr, Fitto per l’ottimo lavoro svolto”.

“Proseguiamo dritti in questa direzione per raggiungere nuovi e importanti obiettivi da concretizzare nel minor tempo possibile, per una vera ripartenza dell’Italia” conclude il senatore Scurria.

Condividi