Premierato, madre di tutte le riforme, suo obiettivo è massima partecipazione democratica

Premierato, madre di tutte le riforme, suo obiettivo è massima partecipazione democratica

“Ringrazio l’Associazione Nazionale Magistrati sottosezione di Rimini ed il Presidente, la Dott.ssa Gallucci, che assieme al presidente dell’ordine degli avvocati Brancaleoni mi hanno coinvolta oggi all’evento da loro organizzato sul ruolo del magistrato in Costituzione. In qualità di componente segretario della commissione Affari Costituzionali del Senato ho il privilegio di approfondire provvedimenti incentrati sulla riforma costituzionale, prima fra tutte quella sul premierato che disegna il tema del dibattito politico attuale. Essa rappresenta la madre delle riforme, perché si pone come obiettivo la massima partecipazione democratica e mette al centro gli elettori. Essi potranno scegliere direttamente il presidente del Consiglio e vedranno garantita la stabilità dei governi in materia economica ed in politica estera. In questa sede è utile rimarcare la necessità di un confronto in merito al tema del convegno, perché credo fortemente nelle competenze e nel dialogo di ciascuno dei presenti nel rispetto dell’indipendenza e dei ruoli di ciascuno”.
Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia, Domenica Spinelli.
Condividi