Premierato. Maggiore stabilità dei governi, stop giochi di Palazzo

Premierato. Maggiore stabilità dei governi, stop giochi di Palazzo

“L’ok della commissione Affari Costituzionali del Senato a un emendamento del governo sancisce un vero e proprio cambio di paradigma. Si riscrive, infatti, l’articolo 92 della Costituzione e si stabilisce per la prima volta nella storia repubblicana l’elezione diretta del premier. Un passo in avanti decisivo per l’Italia. Il premierato è la madre di tutte le riforme. Un provvedimento fortemente voluto da Giorgia Meloni e da Fratelli d’Italia e che appartiene alla storia del nostro partito. Si consentirà ai cittadini di scegliere il presidente del Consiglio, ridando credibilità alle scelte degli elettori e consolidando la certezza per gli italiani su chi li guiderà. Basta a governi tecnici e stop a esecutivi scelti dal Palazzo. Più stabilità, inoltre, che significa maggiore credibilità internazionale e vantaggi notevoli in termini di crescita economica”.

Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia, Cinzia Pellegrino.

Condividi