PREMIERATO, MODIFICHE MIGLIORATIVE, ORA AVANTI VERSO LA RIFORMA

PREMIERATO, MODIFICHE MIGLIORATIVE, ORA AVANTI VERSO LA RIFORMA

“Gli emendamenti del Governo al DDL costituzionale che introduce l’elezione diretta del presidente del Consiglio sono il frutto della prima fase di confronto in commissione e imprimono dei miglioramenti alla proposta iniziale. Adesso l’obiettivo è offrire ai cittadini una riforma delle istituzioni che dia maggior forza agli elettori, con la scelta diretta del Premier, e che garantisca quella stabilità parlamentare necessaria per consentire il raggiungimento degli obiettivi che l’esecutivo intende realizzare per poi ripresentarsi al vaglio degli elettori. Con questa riforma si punta a rendere la nostra democrazia ancor più rappresentativa”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Andrea De Priamo.

Condividi