Presepe a Palazzo Madama: simbolo di tolleranza e coesione da proteggere

Presepe a Palazzo Madama: simbolo di tolleranza e coesione da proteggere

Presepe a Palazzo Madama: simbolo di tolleranza e coesione da proteggere
“Il presepe allestito all’interno di Palazzo Madama è un simbolo di rispetto e appartenenza, un segno di concreto omaggio alle radici cristiane più profonde del popolo italiano. Il presepe, anche al di là del suo valore puramente religioso che ha permeato nei secoli la nostra storia, deve essere oggi per noi un vero ponte tra le generazioni del passato e quelle del futuro, per rafforzare i legami di identità culturale che rappresentano la nostra impronta. Perché anche il presepe promuove la coesione sociale e i valori di pace e fratellanza e non è certo sacrificandolo sull’altare di dannose teorie moderniste e falsamente inclusive che si può guardare al futuro e alle sfide che ci attendono. Difendere il presepe, oggi, significa difendere i principi di tolleranza e comprensione reciproca e noi di Fratelli d’Italia, coscienti di quanto un popolo senza radici non abbia futuro, non smetteremo mai di farlo. Grazie all’artista, il Maestro Alfonso Pepe, per la sua realizzazione della Natività, profondamente evocativa e curata nei minimi dettagli. È quanto dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia Simona Petrucci
Condividi