PRIDE: SCONCERTANTE CHE MOLESTIE ACCADONO IN UN LUOGO DOVE RISPETTO DOVREBBE ESSERE PRIMO POSTO

PRIDE: SCONCERTANTE CHE MOLESTIE ACCADONO IN UN LUOGO DOVE RISPETTO DOVREBBE ESSERE PRIMO POSTO

PRIDE: SCONCERTANTE CHE MOLESTIE ACCADONO IN UN LUOGO DOVE RISPETTO DOVREBBE ESSERE PRIMO POSTO
È sconcertante che un atto così deplorevole, come la molestia dei 4 giornalisti presenti al punto stampa del Pd durante il gay pride di Milano, sia successo nel luogo per antonomasia dove regna il politicamente corretto, e ci si aspetta che il rispetto e l’inclusività siano al primo posto. Sarà proprio per questo che a sinistra si tarda a prendere una seria e netta posizione di condanna?” Mi auguro che il Partito Democratico, e gli organizzatori della manifestazione, chiariscano quanto prima e che anche Elly Schlein prenda le distanze andando fino in fondo alla questione”. Lo scrive in una nota Raoul Russo, senatore di Fratelli d’Italia.
Condividi