Professioni, approvare legge Meloni su equo compenso. Su Bonus 200 euro governo emani subito decreto attuativo

Professioni, approvare legge Meloni su equo compenso. Su Bonus 200 euro governo emani subito decreto attuativo

“Almeno alla fine della legislatura, in ‘zona Cesarini’, si ponga fine alle discriminazioni perpetrate nei confronti dei professionisti italiani da tutti i governi succedutisi in questa legislatura. Urge ora approvare, immediatamente, la legge Meloni sull’equo compenso dei professionisti che è stata licenziata favorevolmente ed all’unanimità della Commissione Giustizia del Senato, e che necessita soltanto del voto finale in Aula. Si tratta di un provvedimento che ripristinerebbe un minimo di equità e di giustizia nei confronti dei professionisti, soprattutto di quelli più giovani e deboli, dopo che le ‘lenzuolate’ di Bersani avevano vergognosamente eliminato le tariffe professionali. E sempre a sostegno dei professionisti chiedo che sia immediatamente emanato il decreto attuativo che deve ancora dare risposte alle libere professioni riguardo i 200 euro del bonus, stanziato dal primo decreto Aiuti. Infatti, mentre si sta parlando di un decreto aiuti Bis, ai professionisti ancora non è stata data alcuna garanzia per il bonus a loro riservato”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Andrea de Bertoldi, segretario della Commissione Finanze e Tesoro e Coordinatore della Consulta dei parlamentari commercialisti.

Condividi