Rai. Con audizione vertici fallito catastrofismo sinistra livorosa

Rai. Con audizione vertici fallito catastrofismo sinistra livorosa

“È brutto constatare che ci sono forze politiche dell’opposizione che godono se la Tv di Stato perde ascolti, che non sono felici se c’è finalmente un pluralismo sindacale, che gridano a TeleMeloni quando, invece, ci sono dati che certificano che l’opposizione ha avuto più spazi.  È bello, invece, aver preso atto questa sera dai vertici Rai che quanto raccontato dalla sinistra sono tutte le bugie, smentite dai fatti. Non esiste TeleMeloni, nè censura e nemmeno calo di dati di ascolto. L’audizione dei vertici Rai di questa sera ha visto fallire penosamente il catastrofismo creato ad arte da una sinistra livorosa, che non accetta che la nuova Rai sia più aperta e plurale e che, seppur avendo ereditato un indebitamento pesante, si sta avviando al risanamento senza perdere la qualità”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Paolo Marcheschi, componente della Commissione Vigilanza Rai.

Condividi