Rai. Giornaliste minacciate per mancata adesione sciopero. La solidarietà di FdI

Rai. Giornaliste minacciate per mancata adesione sciopero. La solidarietà di FdI

“Apprendiamo dalla viva voce del direttore generale della Rai, Giampaolo Rossi, che alcune giornaliste che non hanno aderito allo sciopero permettendo così al Servizio pubblico di tenere informati i cittadini attraverso i telegiornali, in queste ore sono state oggetto di intimidazioni. A loro va tutta la nostra solidarietà”.

Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia, Ester Mieli, commissario  in Vigilanza Rai, che esprime “soddisfazione per le audizioni del Dg Rai Giampaolo Rossi e dell’Ad Roberto Sergio per aver con dati e numeri smascherato tutte le fake news del racconto della sinistra”.

Condividi