Rai. Nel Pd ancora nostalgici dell’eskimo in redazione

Rai. Nel Pd ancora nostalgici dell’eskimo in redazione

Rai. Nel Pd ancora nostalgici dell’eskimo in redazione
“Nel Pd qualcuno vorrebbe ancora che la Rai fosse un fortino ideologico da occupare e non un servizio pubblico. Non si spiega altrimenti la polemica sullo spazio che il Tg1 ha dedicato ad Atreju, manifestazione politica che ormai da 25 anni anima il dibattito politico italiano e che si è sempre contraddistinta per il pluralismo e per il rispetto delle opinioni differenti. Purtroppo per questi nostalgici dell’eskimo in redazione le cose cambiano e oggi un servizio del Tg1 in cui si dà conto obiettivamente della kermesse politica organizzata dal primo partito italiano stupisce soltanto loro”. Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia Ester Mieli, componente della commissione Vigilanza Rai.
Condividi