RAI: SINISTRA ACCETTI RAI LIBERA DA CONDIZIONAMENTI POLITICI

RAI: SINISTRA ACCETTI RAI LIBERA DA CONDIZIONAMENTI POLITICI

RAI: SINISTRA ACCETTI RAI LIBERA DA CONDIZIONAMENTI POLITICI

“Una sinistra che per decenni ha vissuto in Rai nella bambagia non riesce proprio ad accettare una televisione pubblica che finalmente può lavorare libera da condizionamenti politici. Gli attacchi immotivati di oggi al Tg1 e al ministro Lollobrigida ne sono la più tangibile dimostrazione, e sottolineo oggi perché non è la prima volta che questo succede. Ma adesso il Pd deve cominciare a riflettere perché queste critiche non riusciranno a far smuovere le acque in una Rai rinnovata e realmente pluralista”. Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia Ester Mieli, componente la Commissione di Vigilanza Rai.

Condividi