Rai, smentita la censura su caso Scurati anche da Soldi

Rai, smentita la censura su caso Scurati anche da Soldi

“Anche l’audizione della Presidente RAI Soldi in Commissione Vigilanza ha confermato che sul caso Scurati non c’è stata alcuna censura. La campagna denigratoria della sinistra anche stavolta si è rivelata fallimentare, confermando che la scelta dell’azienda è stata basata solo su ragioni economiche. Mi auguro che la sinistra, dopo l’ennesima figuraccia, inizi a concentrarsi su temi davvero importanti”.
Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia Ester Mieli, componente della commissione Vigilanza Rai.
Condividi