Regionali: Per FdI non ci sono condizioni per secondo mandato Solinas. Chiederemo convocazione tavolo regionale per decidere candidato 

Regionali: Per FdI non ci sono condizioni per secondo mandato Solinas. Chiederemo convocazione tavolo regionale per decidere candidato 

Regionali: Per FdI non ci sono condizioni per secondo mandato Solinas. Chiederemo convocazione tavolo regionale per decidere candidato 

“L’esecutivo regionale di Fratelli d’Italia della Sardegna si è riunito questo pomeriggio per analizzare tra le altre questioni la situazione politica regionale. A tal proposito, sono emerse criticità sulla ricandidatura di Christian Solinas a presidente della Regione, che in più occasioni e con diverse sfumature abbiamo appreso dalla stampa o rilevato nei momenti di confronto da parte dei diversi esponenti dei movimenti e partiti dell’attuale alleanza di governo.  Abbiamo richiesto, più di una volta, frequenti incontri di maggioranza, che però non sono mai avvenuti. Sin dall’ultimo tavolo di coalizione di luglio abbiamo ribadito che occorreva, oltre i tavoli nazionali, riunire quello della coalizione in Sardegna, al fine di parlare di programmi, idee e uomini.  A poco più di 100 giorni dalle elezioni il tavolo non è stato mai riunito, nemmeno per decidere i più recenti provvedimenti all’attenzione del Consiglio regionale. E tutto questo proprio quando sempre più spesso dai simpatizzanti e dagli elettori giunge la richiesta di scegliere rapidamente e in discontinuità con il passato la guida della coalizione. Fratelli d’Italia ritiene che non ci siano più le condizioni per sostenere il secondo mandato del presidente Solinas. In altre Regioni d’Italia, infatti, per vincere e per il bene della propria terra il presidente uscente ha deciso di compiere un passo di lato, consentendo alla coalizione di giovarsi dell’esperienza della prima legislatura ma con una guida nuova. Fratelli d’Italia, pertanto, ha deciso di assumersi l’onere di convocare un tavolo di coalizione per decidere unitamente agli alleati della maggioranza quale sia la strada da percorrere insieme, per tornare alla guida della nostra terra. Un tavolo di confronto a livello regionale che porti a un chiarimento definitivo e ad una decisione in cui possano rivedersi tutti gli alleati. Il nostro intento è continuare l’esperienza di questa coalizione, che deve però avere la maturità politica di individuare gli errori commessi unita alla convinzione di andare avanti aprendosi ai contributi delle altre forze politiche. Per questo Fratelli d’Italia vuole mettere la sua identità al servizio dell’intera coalizione, al fine di tornare a governare di nuovo insieme, battendo un centrosinistra confuso sia sul piano degli esponenti di governo che della proposta politica”.

Lo rende noto il senatore di Fratelli d’Italia, Antonella Zedda, coordinatore regionale di FdI in Sardegna.

Condividi