RIETI. SOLIDARIETA’ A TRANCASSINI, VIOLENZA NON DEVE TORNARE

RIETI. SOLIDARIETA’ A TRANCASSINI, VIOLENZA NON DEVE TORNARE

“Quello che è accaduto questa notte a Rieti, dove i Vigili del fuoco sono dovuti intervenire per domare un piccolo incendio nella sede di Fratelli d’Italia dovuto ad un innesco rudimentale, è molto preoccupante. Negli ultimi mesi non siamo stati nuovi ad attacchi feroci e violenti, in un clima che ricorda quello degli anni di piombo, quello che fu impregnato dal sangue versato da tante vittime innocenti negli agguati e nelle stragi alimentati dall’odio politico. Ribadiamo, ancora una volta, che è necessario condannare unanimemente queste gravi aggressioni e che tutte le forze politiche lavorino per costruire una cultura del rispetto perché quegli anni bui non tornino più. Nuovi e vecchi cattivi maestri, che vorrebbero legittimare la violenza come strumento di rivendicazione, non devono trovare né giustificazioni né spazio alcuno. Solidarietà all’onorevole Trancassini, nostro coordinatore regionale, e a tutti i militanti reatini per il vile gesto subito. Noi saremo sempre dalla parte della politica fatta di confronto democratico e leale”.

Lo scrive in una nota Cinzia Pellegrino, senatrice di Fratelli d’Italia e coordinatore nazionale del Dipartimento tutela vittime.

Condividi