Roma, bene sgombero ex sede Municipio VI

Roma, bene sgombero ex sede Municipio VI

“Dopo 32 anni di occupazione da parte degli anarchici insurrezionalisti, sono tornati in possesso del Municipio VI delle Torri di Roma i locali occupati di via delle Averle, nel quartiere Torre Maura. Per anni quegli spazi sono stati usati abusivamente come base operativa per attività illecite e criminali. Finalmente, si pone fine all’illegalità e si dimostra che quando si vuole le cose si possono fare, facendo tornare nelle mani dello Stato e quindi dei cittadini spazi pubblici da destinare a servizi sociali per il territorio”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Marco Scurria. Il quale aggiunge: “L’ex sede municipale infatti sarà ora adibita a Casa della Salute, con ambulatori, un consultorio familiare e un ambulatorio pediatrico, di cui fino ad oggi il Municipio ha dovuto fare a meno. Complimenti – conclude Scurria – al presidente del Municipio VI, Nicola Franco, alla sua amministrazione e alle forze di polizia, per il lavoro svolto e per aver dato una risposta concreta al territorio e ai suoi cittadini”.
Condividi