Scuola. FdI a lavoro per soluzione che tuteli il personale ATA

Scuola. FdI a lavoro per soluzione che tuteli il personale ATA

“In questi ultimi giorni Fratelli d’Italia, come sempre attento alle necessità e alle esigenze del mondo della scuola, ha accolto le istanze di tantissimi lavoratori preoccupati dal rinvio aggiornamento ATA terza Fascia e, tenendo conto dei tanti problemi emersi, dall’impossibilità di trasferirsi da una sede all’altra, all’impossibilità di aggiornare il punteggio per i nuovi inseriti, sta lavorando in maniera sinergica con il Ministero per giungere ad una soluzione che tuteli tutto il personale. Un lavoro attento e proficuo, volto a garantire tutte le categorie ricomprese nel personale Ata, e a tutelare sia chi era già in graduatoria che i nuovi inseriti. Una possibile soluzione è quella che l’aggiornamento delle graduatorie di circolo e di istituto del personale amministrativo, tecnico e ausiliario per il triennio scolastico 2024/2025, 2025/2026, 2026/2027 parta immediatamente, con la possibilità di proroga di un anno ai fini dell’acquisizione della certificazione internazionale di alfabetizzazione informatica, anche per i casi di primo inserimento nelle graduatorie. Ciò varrebbe infatti anche per chi si “iscrive” per la prima volta, che potrà accedere con riserva di acquisizione del titolo entro un anno. Fratelli d’Italia c’è ed è al fianco del mondo della scuola per trovare una soluzione in tempi rapidi.”
Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia Ella Bucalo, membro della commissione cultura del Senato e vice responsabile del Dipartimento Scuola del Partito.
Condividi