Senato. Presentati gli eventi per l’annullo filatelico del francobollo dedicato al filosofo Marsilio Ficino 

“Sono stati presentati oggi, su iniziativa del senatore di FdI Paolo Marcheschi presso la sala Nassyria del Senato della Repubblica, gli eventi legati all’annullo filatelico del francobollo dedicato al grande filosofo Marsilio Ficino, originario di Figline Valdarno, famoso in tutto il mondo per aver tradotto le opere di Platone e padre del neoplatonismo. L’iniziativa, realizzata dal Ministero delle Imprese e del Made in Italy per il Comune di Figline Incisa e proposta dal Dott. Enrico Venturi con il sostegno del Senatore Paolo Marcheschi, si terrà sabato 18 maggio in Piazza Ficino a Figline Valdarno.
“Un’importante occasione per celebrare Marsilio Ficino, una figura rinascimentale che ha rappresentato sapientemente l’umanesimo”, dichiara Marcheschi. “Non a caso i Medici lo hanno voluto a corte, per consentirgli di studiare e diffondere la sua sapienza in un momento in cui il Rinascimento era al centro della cultura mondiale. E’ davvero un piacere celebrare in Senato questa iniziativa che contribuirà a valorizzare e far conoscere il nostro territorio e le sue peculiarità culturali, anche e soprattutto alle prossime generazioni”. Anche la senatrice di Fratelli d’Italia Donatella Campione, plaude all’idea:
“La valorizzazione della figura del filosofo Marsilio Ficino, ha un particolare valore in un momento storico in cui si è riscoperta l’importanza della filosofia. L’approccio filosofico, infatti, ha dimostrato di fornire un valore aggiunto in molti ambiti, anche in quello professionale, aiutando ad attuare strategie vincenti”, conclude la senatrice di Fratelli d’Italia Susanna Campione.
Condividi