SFRATTI, DE BERTOLDI: GOVERNO NON TIENE CONTO DELLE NECESSITA

SFRATTI, DE BERTOLDI: GOVERNO NON TIENE CONTO DELLE NECESSITA’ DEI PROPRIETARI IMMOBILIARI

 

 

“Mi sono dichiarato insoddisfatto della risposta del governo ha dato ad una mia interrogazione, risposta che non tiene assolutamente conto delle necessità dei proprietari immobiliari italiani. Le poche misure citate rappresentano infatti misure parziali e con limitate dotazioni di fondi che non rispondono minimamente alla grave crisi dei piccoli proprietari immobiliari. Spiace dover continuamente ricordare come pure oggi, su un quotidiano nazionale del settore, è stato sottolineato che la proroga degli sfratti sia una misura sociale interamente addossata ai proprietari in modo incostituzionale, e che quindi non sia stato comunque previsto di fatto alcun ristoro per i proprietari di immobili che da mesi non riescono più a locare, soprattutto nei territori turistici, i propri beni. Un’ulteriore dimostrazione di incapacità dello Stato di rispondere ai problemi dei cittadini che però vengono sottoposti ulteriormente alla patrimoniale Imu”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Andrea de Bertoldi.

Condividi