Sicurezza. 1,5miliardi per rinnovo contratti forze dell’ordine

Sicurezza. 1,5miliardi per rinnovo contratti forze dell’ordine

“L’impegno del governo Meloni verso il mondo del lavoro è continuo: ammonta infatti a 1,5 miliardi di euro la somma a messa a disposizione per la definizione del rinnovo del contratto dei componenti delle Forze dell’Ordine e delle Forze Armate. Un settore nevralgico e indispensabile per la sicurezza nazionale che finalmente ottiene un primo riconoscimento a fronte del lavoro svolto. Di questo miliardo e mezzo, circa 338 milioni sono andati alla Polizia, 383 milioni ai Carabinieri, 217 milioni alla Guardia di Finanza, 129 milioni alla Polizia penitenziaria e 448 milioni ai militari, che comporteranno un aumento medio mensile per la parte fissa di poco superiore a 156 euro. Il confronto continua in vista del nuovo contratto per introdurre anche benefici ed indennità specifici. Da ricordare che tra il 2022 ed il 2024 le assunzioni extra rispetto all’ordinario turn over hanno rafforzato le forze di Polizia di altre 17mila unità”.
Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia, Paola Mancini, componente della commissione Lavoro di Palazzo Madama.
Condividi