SPETTACOLI, LINEE PROGRAMMATICHE SANGIULIANO SONO POLITICHE DI SVOLTA PER LA CULTURA

SPETTACOLI, LINEE PROGRAMMATICHE SANGIULIANO SONO POLITICHE DI SVOLTA PER LA CULTURA

“Un programma coraggioso che rilancia le politiche culturali come collante di un sistema integrato di sviluppo. Le innovative linee programmatiche di riforma del Fus, illustrate oggi dal ministro Sangiuliano, premieranno la qualità e le gestioni virtuose. Sono politiche di svolta per la cultura, propositi quasi rivoluzionari, un cambio di mentalità. Finalmente un nuovo approccio. Una impostazione di apertura e coinvolgimento verso i soggetti del settore, come gli artisti o i produttori di produzioni teatrali private, che avranno finalmente riconosciuta e sostenuta la propria professionalità e creatività. Non ultima, l’auspicabile estensione dell’art bonus al settore privato. Da fiorentino, infine, non posso che gioire del focus dedicato alle città d’arte, come più volte richiesto da Fratelli d’Italia, che devono essere destinatarie di politiche ad hoc”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Paolo Marcheschi.

Condividi