STATO REGIONI. GOVERNO ACCOGLIE ISTANZE REGIONI SU AREE IDONEE ENERGIE RINNOVABILI

STATO REGIONI. GOVERNO ACCOGLIE ISTANZE REGIONI SU AREE IDONEE ENERGIE RINNOVABILI

“Aprendo con felicità il dato che la conferenza unificata, abbia approvato oggi il decreto delle aree idonee. Decreto che ora dovrà essere emanato dal ministro Pichetto Fratin. Non avevo nessun dubbio che i ministri competenti per materia del governo Meloni avrebbero accolto le istanze proposte alle Regioni, perché l’atteggiamento, su ogni materia che affrontiamo, è di assoluta collaborazione con le altre istituzioni non è un atteggiamento di guerra o contrapposizione come accaduto in queste ore in Sardegna, vedasi il comportamento dall’assessore Manca nei confronti dei sindaci della Sardegna.  Un rilievo è doveroso farlo, se due anni fa, quando al governo nazionale c’era Draghi e la vice ministro Todde oggi Governatrice della Sardegna, avessero accolto le istanze delle Regioni, non avremmo perso questo tempo e non avremmo concesso due anni di far west dove chiunque e ovunque ha potuto pianificare di fare impianti di energia rinnovabili nella nostra amata terra sarda. Grazie al Ministro Pichetto, Grazie al Governo Meloni”.
Lo dichiara il vicepresidente di Fratelli d’Italia in Senato, Antonella Zedda, coordinatore regionale FdI in Sardegna.
Condividi