SUD: SULLA DECONTRIBUZIONE L’OPPOSIZIONE DIFFONDE FAKE NEWS

SUD: SULLA DECONTRIBUZIONE L’OPPOSIZIONE DIFFONDE FAKE NEWS

SUD: SULLA DECONTRIBUZIONE L’OPPOSIZIONE DIFFONDE FAKE NEWS
“Oggi, scegliendo un pretesto qualsiasi, la sinistra decide di attaccare il governo arrivando anche a farlo per mezzo di una notizia falsa, vorrebbero far credere che il ministro Fitto avrebbe deciso di interrompere la misura ‘Decontribuzione Sud’. Delle due l’una, o non sanno di cosa parlano o stanno mentendo spudoratamente. La misura Decontribuzione Sud, è infatti una misura straordinaria, che ha avuto la funzione di coprire tutte quelle falle createsi per via del covid prima, e dalla crisi internazionale sul fronte ucraino dopo. Come tutti quelli che ci hanno preceduto, abbiamo chiesto all’Ue di rinnovare i fondi per continuare ad aiutare i destinatari di questa misura e ora dobbiamo aspettare il via libera definitivo per poter procedere. Perché la sinistra tenta di fare polemica su una misura che essa stessa ha scritto, e quindi si presuppone che la conosca, e come mai quando governavano loro non hanno mai pensato di alzare la voce su questo tema? L’impegno che il governo Meloni ha preso, sin dal suo primo giorno, è quello di non lasciare nessuno indietro, e quindi anche questa volta aiuterà, grazie al Decreto Coesione, donne, giovani e lavoratori assunti nel Mezzogiorno, anche se l’Europa dovesse negare la richiesta di proroga. Continueremo a lavorare, come abbiamo sempre fatto, per tutta la nazione, le polemiche e le fake news le lasciamo ad altri”.  Lo scrive Ignazio Zullo, senatore di Fratelli d’Italia.
________________________
Condividi