Sul Superbonus anche Bankitalia dà ragione al governo Meloni

Sul Superbonus anche Bankitalia dà ragione al governo Meloni

“Le considerazioni del capo del servizio assistenza e consulenza di Bankitalia Giacomo Ricotti, oggi in audizione al Senato, confermano la fondatezza delle ragioni che hanno portato il governo a intervenire sul Super bonus 110% .  Gli oneri per i conti pubblici sono stati pesanti, mentre, grazie al blocco della misura, ci saranno margini per politiche di sviluppo e sociali. Le dichiarazioni dai toni allarmistici, come quelle rilasciate oggi dall’esponente del Pd Lorenzin, appaiono prive di fondamento. Non è bloccando il bonus, nella forma che era stata ideata dal governo Conte Bis, che si crea un disastro. Al contrario continuare a indebitare le tasche degli italiani sarebbe stato un errore imperdonabile. Parlare dai banchi delle opposizioni è facile: non mi pare che il Pd, quando era al governo, sia intervenuto sulla misura, che a detta della Lorenzin è sempre stata considerata temporanea”.
Lo dichiara in una nota il senatore di Fratelli d’Italia Nicola Calandrini, presidente della V Commissione Bilancio.
Condividi