Sulle intercettazioni Nordio esprime una posizione chiara e coerente

Sulle intercettazioni Nordio esprime una posizione chiara e coerente

“La posizione espressa dal ministro Carlo Nordio sull’utilità delle intercettazioni per reati di mafia e terrorismo è razionale e risponde alle speculazioni politiche prive di fondamento che abbiamo ascoltato in questi giorni. Illazioni che lasciano il tempo che trovano, soprattutto davanti a successi investigativi evidenti. Diverso è il nodo dell’abuso delle intercettazioni su cui occorre sicuramente vigilare e se necessario intervenire”.
Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Nicola Calandrini, presidente della V Commissione Bilancio.
Condividi