SUPERBONUS, APPROVATO ODG PER RINFORZARE CONTROLLI

E’ stato approvato in Commissione Finanze un mio ordine del giorno che tende a rafforzare i controlli sui crediti derivanti dai bonus edilizi, prevedendo il riscontro della veridicità delle dichiarazioni rese all’Agenzia delle entrate e la verifica del corretto assolvimento degli obblighi fiscali da parte dei soggetti che effettuano queste dichiarazioni. Con questo ordine del giorno si rinforza quindi anche il ruolo di banche e intermediari finanziari, società appartenenti a gruppi bancari e imprese di assicurazione autorizzate ad operare in Italia attraverso la ripartizione in 6 ulteriori rate ciascuna rata annuale dei crediti derivanti dal Superbonus, dal bonus previsto per il superamento delle barriere architettoniche e dal sisma bonus, utilizzabili a partire dal 2025.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Fausto Orsomarso, componente la Commissione Finanze di Palazzo Madama.

 

Condividi