Superbonus, bene Odg per rafforzare controlli

Superbonus, bene Odg per rafforzare controlli

“Il Superbonus ha creato una voragine nelle casse dello Stato anche a causa di un profluvio di truffe dovuto alla carenza di controlli. Un esempio in questo senso è rappresentato dai crediti che sono stati acquistati da intermediari finanziari con sconti fino al 75 per cento. Per questo è provvidenziale che la commissione Finanze abbia approvato ieri un ordine del giorno di Fratelli d’Italia, primo firmatario il collega Fausto Orsomarso, che prevede un rafforzamento dei controlli sui crediti derivanti dai bonus edilizi. L’obiettivo è di verificare che le dichiarazioni rese all’Agenzia delle entrate siano corrette e che l’assolvimento degli obblighi fiscali da parte di chi effettua tali dichiarazioni sia avvenuto”.
Lo dichiara in una nota la senatrice di Fratelli d’Italia Francesca Tubetti, segretario della commissione Finanze.
Condividi