Mare. Con il
standard

Mare. Con il ‘posizionamento dinamico’ meno impatto per fondali e coste

“Il mare è il nostro fratello blu, e in quanto tale va tutelato e salvaguardato. Oggi possiamo farci aiutare dal progresso e in questo senso le operazioni in mare con il ricorso alla posizione dinamica, saranno meno impattanti per i fondali e le sue coste”. Così il senatore di Fratelli d’Italia Costanzo Della Porta nel […]

Condividi
LEGGI
Ambiente, bandiere verdi di Legambiente a Calalzo di Cadore, orgoglioso del mio paese
standard

Ambiente, bandiere verdi di Legambiente a Calalzo di Cadore, orgoglioso del mio paese

Quattro “bandiere verdi” in Veneto, due nel solo territorio di Calalzo di Cadore: il dossier di Legambiente sulle realtà impegnate nel contrasto allo spopolamento e al cambiamento climatico e nella difesa dei territori premia il territorio calaltino. “Sono orgoglioso del mio paese”, commenta il sindaco Luca De Carlo. “Ringrazio tutte quelle realtà che si impegnano […]

Condividi
LEGGI
AMBIENTE, CONTRASTARE L’INQUINAMENTO A CROTONE
standard

AMBIENTE, CONTRASTARE L’INQUINAMENTO A CROTONE

“Impegno politico e mobilitazione cittadina: un fronte comune per la bonifica del sito industriale e la tutela della salute pubblica. Mi schiero a favore del Comitato “Fuori i veleni, Crotone vuole vivere”, unendomi alla lotta contro l’inquinamento ambientale che minaccia la salute e il benessere dei cittadini di Crotone. Il movimento cittadino ha sollevato l’allarme […]

Condividi
LEGGI
G7 AMBIENTE, GRAZIE ALL’ITALIA APPROCCIO FINALMENTE PRAGMATICO E NEUTRALITÀ TECNOLOGICA 
standard

G7 AMBIENTE, GRAZIE ALL’ITALIA APPROCCIO FINALMENTE PRAGMATICO E NEUTRALITÀ TECNOLOGICA 

“Il G7 dedicato a Clima, Energia e Ambiente, in corso a Venaria Reale, segna una svolta decisiva nell’attuale processo di transizione: finalmente, grazie all’Italia, l’ideologismo dei no, delle imposizioni e della decrescita, lascia il posto al pragmatismo del fare, della neutralità tecnologica e della crescita sostenibile”. Ad affermarlo Paola Ambrogio, senatore di Fratelli d’Italia e […]

Condividi
LEGGI
Ambiente, bene avvio bonifica Colleferro
standard

Ambiente, bene avvio bonifica Colleferro

“Esprimo grande soddisfazione per l’avvio della bonifica del sito Arpa 2 di Colleferro nella Valle del Sacco. Questo importante intervento rappresenta un passo fondamentale per ridare salute, benessere economico e speranza alle comunità colpite duramente da problemi ambientali, sociali ed economici.Con questo intervento significativo, la Regione Lazio si impegna a ripristinare la dignità e la […]

Condividi
LEGGI
Energia. Conservatori coniugano ambiente e crescita economica
standard

Energia. Conservatori coniugano ambiente e crescita economica

“Fratelli d’Italia, in quanto forza conservatrice, non può che avere a cuore i temi ambientali, appunto la conservazione del patrimonio ambientale”. Così il senatore di Fratelli d’Italia Andrea De Priamo, nel corso del convegno, nella Sala Zaccari di Palazzo Giustiniani, intitolato ‘La rivoluzione digitale al tempo della transizione energetica’. “Allo stesso tempo, però, una forza […]

Condividi
LEGGI
Ambiente, mortificato dai rifiuti e dall’incapacità di Gualtieri che non rispetta volontà cittadini
standard

Ambiente, mortificato dai rifiuti e dall’incapacità di Gualtieri che non rispetta volontà cittadini

“Apprezzo davvero la buona volontà e la richiesta del Presidente Rocca di mediare chiedendo a Gualtieri di convocare i Sindaci per un confronto. Il territorio è però mortificato e noi lo difendiamo con convinzione, dai rifiuti e dall’incapacità di Roberto Gualtieri che non rispetta la volontà dei cittadini. Se prima ero turbato, ora sono schifato […]

Condividi
LEGGI
Ambiente, fare luce su presunte irregolarità per il termovalorizzatore 
standard

Ambiente, fare luce su presunte irregolarità per il termovalorizzatore 

“Ho presentato una interrogazione con carattere d’urgenza al Ministro dell’Ambiente e della Sicurezza Energetica e al Ministero dell’Interno per sapere se siano a conoscenza dei fatti sopra riportati e quali misure intendano mettere in atto qualora le irregolarità sopradescritte fossero accertate, in virtù del fatto che la decisione di realizzare il Termovalorizzatore nel territorio di […]

Condividi
LEGGI
Ambiente. Gestire i boschi per dare loro futuro e reddito per le imprese
standard

Ambiente. Gestire i boschi per dare loro futuro e reddito per le imprese

“Basta con la visione pseudo-ecologista dei boschi, che li vuole come realtà statiche e intoccabili: i boschi vanno gestiti con conoscenza e visione, per far sì che si possano coniugare sostenibilità ambientale, durabilità per le prossime generazioni e reddito per le imprese che vi operano”: così il senatore Luca De Carlo,  presidente della IX Commissione […]

Condividi
LEGGI
Protesta degli agricoltori, settore strategico per l’economia e per l’ambiente
standard

Protesta degli agricoltori, settore strategico per l’economia e per l’ambiente

“Bene ha fatto da subito il governo Meloni a chiarire come le questioni ambientali siano fondamentali, ma vanno affrontate non in maniera ideologica, piuttosto gradualmente, tenendo conto delle ripercussioni economiche e sociali di certe misure. Ecco perché le proteste di questi giorni degli agricoltori in Italia non sono state, come in Germania e in Francia, […]

Condividi
LEGGI
Cop28. Costruiamo un nuovo modello di sviluppo
standard

Cop28. Costruiamo un nuovo modello di sviluppo

Nel Padiglione Italia alla Cop28 di Dubai si susseguono incontri e appuntamenti di confronto per affrontare le sfide climatiche e della transizione ecologica. “Una grande opportunità di condivisione – commenta la senatrice di Fratelli d’Italia Simona Petrucci, che partecipa alla conferenza – che ci consente di capire insieme ai tanti attori del nostro territorio, sia […]

Condividi
LEGGI
Dl Clima. Maffoni (FdI): nessun
standard

Dl Clima. Maffoni (FdI): nessun’idea di politica ambientale dal governo

“Il governo, che si maschera dietro le proteste ambientali studentesche, non ha in realtà alcuna idea di cosa sia l’educazione ambientale. E anche se annuncia, trionfalmente, che questo provvedimento stanzia 450 milioni per l’ambiente chiamandolo il ‘nuovo green new deal’, la verità è che ci troviamo di fronte ad una sostanziosa carenza normativa priva di […]

Condividi
LEGGI