Francia. Sinistra antagonista covo di violenti e intolleranti
standard

Francia. Sinistra antagonista covo di violenti e intolleranti

“La sinistra, anche quella francese, non perde mai occasione di dimostrare quale sia la sua imbarazzante idea di democrazia. Dopo la notizia della vittoria del fronte popolare alle elezioni legislative, a Parigi e in altre metropoli francesi, è esplosa la furia di black block e antagonisti. La festa è degenerata in cortei violenti, tanto da […]

Condividi
LEGGI
Francia. Dati elezioni dimostrano che alle litanie della sinistra i cittadini preferiscono il pragmatismo
standard

Francia. Dati elezioni dimostrano che alle litanie della sinistra i cittadini preferiscono il pragmatismo

“I dati elettorali provenienti dalla Francia dimostrano ancora una volta che la litania della sinistra, che lancia l’allarme per la tenuta democratica in caso di vittoria di una fantomatica estrema destra, non coinvolge più i cittadini. Questi al contrario premiano la concretezza dei programmi dove non sono indicati slogan ma obiettivi da raggiungere. Il risultato […]

Condividi
LEGGI
AMMINISTRATIVE. CASI LECCE E URBINO DA DENUNCIA
standard

AMMINISTRATIVE. CASI LECCE E URBINO DA DENUNCIA

“A Lecce e ad Urbino sono andati in onda oggi due episodi di abuso di potere che meritano una denuncia. Emiliano che partecipa ad un incontro in pieno silenzio elettorale con dirigenti Asl e ad Urbino minacciata una persona a cui è stata chiesta la prova fotografica del proprio voto. La sinistra fa un uso […]

Condividi
LEGGI
AMMINISTRATIVE. DA EMILIANO ABUSO DI POTERE IN SILENZIO ELETTORALE
standard

AMMINISTRATIVE. DA EMILIANO ABUSO DI POTERE IN SILENZIO ELETTORALE

“Quanto accaduto a Lecce, dove il presidente della Regione Puglia Emiliano è stato visto in prima persona ad un incontro in pieno silenzio elettorale con dirigenti Asl che, come si sa, dipendono direttamente dalle scelte della Giunta regionale, rappresenta un vero e proprio abuso di potere. Non oso immaginare se, a parti inverse, fosse stato […]

Condividi
LEGGI
Europee. Finalmente pronti per un
standard

Europee. Finalmente pronti per un’Europa diversa

“Dopo quasi due anni di governo che stanno cambiando l’Italia e la stanno proiettando verso una crescita stabile e duratura, ora è arrivato il momento di costruire anche in Europa il futuro che vogliamo e che meritiamo. Basta con l’Europa schiava delle ideologie della sinistra, con l’Europa vittima di quegli integralisti ambientali che non esiterebbero […]

Condividi
LEGGI
DL ELEZIONI. PROVVEDIMENTO CHE GARANTISCE PIU’ PARTECIPAZIONE
standard

DL ELEZIONI. PROVVEDIMENTO CHE GARANTISCE PIU’ PARTECIPAZIONE

“Il decreto elezioni interviene positivamente su molti argomenti e rende più partecipativo il voto dell’8 e 9 giugno prossimi. La parte più importante di questo provvedimento è il voto per gli studenti fuorisede, un passo fortemente voluto dalla destra che oggi finalmente diventa realtà. La sinistra ulula alla luna sui nostri provvedimenti ma solo perché […]

Condividi
LEGGI
Dl elezioni. Voto a studenti fuori sede europee è risultato storico governo Meloni
standard

Dl elezioni. Voto a studenti fuori sede europee è risultato storico governo Meloni

“Soddisfazione per l’approvazione in Commissione Affari Istituzionali in Senato dell’emendamento di Fratelli d’Italia sul voto degli studenti fuori sede, un tema su cui la destra giovanile e Fratelli d’Italia in particolare sono sensibili da sempre.  Al contrario della maggioranza dei Paesi europei, in Italia è ancora difficile votare quando si è domiciliati in un luogo […]

Condividi
LEGGI
Elezioni. Interrogazione a Piantedosi su Anzio e Nettuno
standard

Elezioni. Interrogazione a Piantedosi su Anzio e Nettuno

“Il senatore di Fratelli d’Italia Marco Silvestroni ha presentato un’interrogazione urgente al Ministro dell’interno Matteo Piantedosi sulla situazione di Anzio e Nettuno. “Premesso che – si legge nel documento – nel novembre 2022, dopo anni di vicende giudiziarie e inchieste, il Consiglio dei ministri ha disposto il commissariamento dei Comuni di Anzio e di Nettuno […]

Condividi
LEGGI
Schlein e Pd vanno compresi, con riforma Meloni niente più inciuci per governare
standard

Schlein e Pd vanno compresi, con riforma Meloni niente più inciuci per governare

“Elly Schlein, così come gli esponenti del Pd, vanno compresi: la riforma costituzionale presentata dal governo Meloni rischia di precludere la loro unica possibilità di andare al governo e cioè attraverso i giochi di Palazzo, i ribaltoni, gli inciuci. Lo confermano gli ultimi 12 anni di storia d’Italia, che dalla caduta del governo Berlusconi IV […]

Condividi
LEGGI