Solidarietà a Roccella
standard

Solidarietà a Roccella

“Desidero esprimere la massima solidarietà nei confronti del ministro Roccella in seguito alla contestazione subita durante la quarta edizione degli Stati Generali della Natalità, per la quale è stata costretta a lasciare il palco senza intervenire. Si tratta di un atto gravissimo e inaccettabile, da parte di studenti universitari che, visto il loro ruolo, dovrebbero […]

Condividi
LEGGI
Solidarietà al Ministro Roccella, minata la libertà di espressione
standard

Solidarietà al Ministro Roccella, minata la libertà di espressione

“Sentirsi accusati ingiustamente di minare la libertà di espressione, quando dall’altra parte non si perde occasione per contestarci rumorosamente, impedendoci anche di parlare: siamo arrivati all’assurdo. Mi unisco alla solidarietà espressa dal Presidente del Consiglio dei Ministri Giorgia Meloni, nei confronti del Ministro della Repubblica Eugenia Roccella, a cui è stato impedito di intervenire durante […]

Condividi
LEGGI
Natalità. Schlein e sinistra non rimangano in silenzio, solidarietà a ministra Roccella
standard

Natalità. Schlein e sinistra non rimangano in silenzio, solidarietà a ministra Roccella

“Solidarietà e vicinanza al ministro Roccella vittima oggi di un’aggressione dei soliti difensori della libertà e della democrazia in servizio permanente, che le hanno impedito di intervenire agli Stati generali della Natalità costringendola addirittura ad abbandonare anzitempo la sala. E’ sintomo di un clima sempre più pesante, di una deriva antidemocratica dove viene impedito a […]

Condividi
LEGGI
Natalità. Solidarietà a Roccella, in Italia dilaga cultura dell’intolleranza
standard

Natalità. Solidarietà a Roccella, in Italia dilaga cultura dell’intolleranza

“Quanto accaduto questa mattina agli Stati generali della natalità, nei confronti del ministro Roccella, è spregevole. Una mancanza di rispetto per l’istituzione, oltre che per la donna. Le contestazioni, messe in scena oggi, stridono con le reali intenzioni di questi ‘paladini della democrazia’ che ancora una volta si sono dimostrati ciechi censori. Solidarietà alla Roccella. […]

Condividi
LEGGI
Natalità. Solidarietà al Ministro Roccella, minata la libertà di espressione
standard

Natalità. Solidarietà al Ministro Roccella, minata la libertà di espressione

“Sentirsi accusati ingiustamente di minare la libertà di espressione, quando dall’altra parte non si perde occasione per contestarci rumorosamente, impedendoci anche di parlare: siamo arrivati all’assurdo. Mi unisco alla solidarietà espressa dal Presidente del Consiglio dei Ministri Giorgia Meloni, nei confronti del Ministro della Repubblica Eugenia Roccella, a cui è stato impedito di intervenire durante […]

Condividi
LEGGI
Aborto. Vita va difesa sempre
standard

Aborto. Vita va difesa sempre

“Sincera solidarietà al ministro Roccella. Ai contestatori dedico la nota frase: ‘Non condivido la tua idea, ma darei la vita perché tu la possa esprimere’. Su un tema come la natalità, considerato il numero sempre più basso dei nuovi nati, non dovrebbe esserci divisione ma collaborazione. La sinistra, tacendo sui fatti accaduti oggi al ministro […]

Condividi
LEGGI
Natalità. Schlein e sinistra non rimangano in silenzio, solidarietà a ministra Roccella
standard

Natalità. Schlein e sinistra non rimangano in silenzio, solidarietà a ministra Roccella

“Solidarietà e vicinanza al ministro Roccella vittima oggi di un’aggressione dei soliti difensori della libertà e della democrazia in servizio permanente, che le hanno impedito di intervenire agli Stati generali della Natalità costringendola addirittura ad abbandonare anzitempo la sala. E’ sintomo di un clima sempre più pesante, di una deriva antidemocratica dove viene impedito a […]

Condividi
LEGGI
Natalità. Contro Roccella ennesimo episodio di inciviltà e intolleranza
standard

Natalità. Contro Roccella ennesimo episodio di inciviltà e intolleranza

“L’ennesimo episodio di inciviltà e intolleranza in pochi giorni: impedire al ministro Eugenia Roccella di intervenire agli Stati Generali sulla Natalità è un fatto gravissimo che non deve più ripetersi. Gli autori della contestazione vanno isolati ed emarginati perché nulla hanno a che spartire con la nostra società basata sul rispetto delle idee e sul confronto […]

Condividi
LEGGI
NATALITA’. INACCETTABILE LA CONTESTAZIONE A ROCCELLA
standard

NATALITA’. INACCETTABILE LA CONTESTAZIONE A ROCCELLA

“La contestazione al ministro Roccella alla quarta edizione degli Stati generali della natalità è inaccettabile, soprattutto se si pensa in quale contesto è avvenuta. Parlare di natalità in Italia significa affrontare un argomento ai nostri giorni fondamentale per il futuro della nostra Nazione, visto il veemente calo demografico che ci sta investendo. In questo ambito, […]

Condividi
LEGGI
CONTRO ROCCELLA UNA CENSURA OSCURANTISTA E IDEOLOGICA
standard

CONTRO ROCCELLA UNA CENSURA OSCURANTISTA E IDEOLOGICA

“Esprimo piena solidarietà al Ministro Roccella, nei suoi confronti l’ennesimo episodio di censura oscurantista e ideologica. Ritengo molto grave, in un’Italia che si professa libera e democratica, che la sinistra decida chi ha diritto di parola e chi no. Si tratta di una deriva illiberale e censoria che va respinta e contrastata con ogni mezzo. […]

Condividi
LEGGI
Solidarietà a Roccella. Ci troviamo ancora una volta a tutelare la libertà di espressione
standard

Solidarietà a Roccella. Ci troviamo ancora una volta a tutelare la libertà di espressione

«Desidero esprimere la massima solidarietà nei confronti del ministro Roccella in seguito alla contestazione subita durante la quarta edizione degli Stati Generali della Natalità, per la quale è stata costretta a lasciare il palco senza intervenire. Si tratta di un atto gravissimo e inaccettabile, da parte di studenti universitari che, visto il loro ruolo, dovrebbero […]

Condividi
LEGGI
Natalità. Contestazioni a Roccella fanno male a Italia
standard

Natalità. Contestazioni a Roccella fanno male a Italia

“Le aspre contestazioni nei confronti del ministro per la Natalità, la Famiglia e le Pari opportunità, Eugenia Roccella, costretta questa mattina ad abbandonare il palco degli Stati generali della natalità, sono inqualificabili e fanno male all’Italia. Coloro che si ergono a paladini della democrazia, ancora una volta, si sono rivelati biechi censori. Esprimo piena solidarietà […]

Condividi
LEGGI